IL TUO SOGGIORNO ADVENTURE

L' Ciabot è il perfetto punto di appoggio per la tua vacanza adventure: è situato in un posto strategico e comodo a tutte le attività che il territorio può formire in estate e in inverno: passeggiate sui sentieri del Parco del Monviso, arrampicate sulle falesie del Mombracco, Passeggiate a cavallo, sci alpino e sci alpinismo nei comprensori di Pian Munè e Crissolo... qui sei sicuro di non annoiarti!

PARCO DEL MONVISO

Il Parco del Monviso è una cornice per le tue emozioni: i territori protetti si estendono dalla pianura cuneese fino alla cima del Monviso e qui potrete trovare moltissime specie animali e vegetali e potrete godervi i fantastici itinerari trekking segnalati e visitare gli splendidi laghi naturali e i rifugi alpini.

PIAN MUNE'

Perfetta in ogni stagione: in estate offre molteplici percorsi trekking segnalati e percorsi didattici per i bambini, in inverno riesce ad offrire fino a 16 km di divertenti piste da discesa. Inoltre, grazie al campo scuola è l'ideale per i più piccoli e per chi si avvicina per la prima volta allo sci.

MOUNTAIN BIKE

I ragazzi di Discovery Monviso si impegnano a segnalare e tenere puliti tutti i percorsi mountain bike, discese adrenaliniche, percorsi panormaici: ce n'è per tutti i gusti! Inoltre in estate potete utilizzare le seggiovie di Crissolo e di Pian Munè per l'arroccamento in quota!

ARRAMPICATA

Il Mombracco è costellato di falesie, accessibili in tutti i periodi dell’anno, sulle quali sono state aperte innumerevoli vie, grazie ad uno stupendo gneiss che attira da sempre un crescente numero di arrampicatori. Le pareti più note agli appassionati sono quelle del versante SUD, ma la bellezza e la varietà della roccia offrono zone di scalata molto apprezzate anche sugli altri versanti.

IL TUO SOGGIORNO RELAX

I boschi, i laghi, le passeggiate... elementi fondamentali per staccare dalla frenesia di tutti i giorni, rilassarsi e godersi quel che la natura ci offre. Il Ciabot può anche essere il tuo punto di appoggio per le visite ai borghi alpini di Ostana e Oncino, tra i più belli d'Italia, oppure Saluzzo con i suoi locali e negozi.

OSTANA

Piccolo paese di borgate sparse, Ostana gode di una posizione soleggiata e panoramica sul gruppo del Monviso. Nominato per la prima volta nel 1322 (quando Manfredo IV di Saluzzo investì i marchesi Manfredino e Oddone del Carretto anche del feudo di Austane, per estinguere un debito di 9mila lire genovesi), è un angolo alpino di Occitania che invita a lente passeggiate. Il modo migliore per scoprirlo è infatti camminare tra le sue borgate, un giro che si compie in quattro ore e che d’inverno richiede l’uso delle racchette.

SALUZZO

Saluzzo si presenta come un borgo di collina tipicamente trecentesco: piccole vie acciottolate, chiese e eleganti palazzi nobiliari con i loro giardini, popolano il centro storico. Il territorio di Saluzzo è ricompreso nella riserva della biosfera trasfrontaliera del Monviso (tra Italia e Francia). Siamo nelle Terre del Monviso e nelle Valli Occitane e la politica culturale e turistica della Città di Saluzzo dal 2015 si pone l'obiettivo di sviluppare una promozione culturale e turistica integrata e coordinata tra le diverse realtà inserite in quest'area territoriale.